DOMESTICAZIONE DI CERVI E SOGNI

doemsticazione cit

Bagini/Carlone suonano le verdure per cantare le teorie di Charles Darwin e raccontare come da sempre l’uomo abbia domesticato e quindi modificato la natura che lo circonda. Uno spettacolo/concerto che utilizza la tecnologia e l’elettronica per dialogare ancora una volta con la natura, attraverso gli esperimenti e grazie alle teorie dei naturalisti. Una narrazione teatrale popolata di diavolerie sonore, un divertissement scenico in cerca dell’incanto onirico, un viaggio tra cervi che si muovono in spazi reali, sognati, archetipici o elettronici.

“I cervi nei sogni sentivano il piacere delle carezze: che cosa strana e innaturale. Per questo il cacciatore li confondeva, con le carezze. Addomesticandoli, prima di colpire”.

Natura e Tecnologia sono elementi imprescindibili della nostra vita. L’idea di sintesi artistica del CONCIORTO privilegia a volte il comico e a volte il poetico. Le interconnessioni elettriche e spirituali tra uomo e natura si traducono in musica grazie alla scheda elettronica Ototo (arduino based), che permette di suonare dal vivo gli ortaggi, attraverso la conduzione dell’acqua. Un canale grazie a cui interrogare la natura e mettersi al suo ascolto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close